Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

VIA LIBERA A DL CLIMA, PREVISTI NUOVI INCENTIVI

ROMA (ITALPRESS) – E' stato approvato in Consiglio dei ministri il decreto clima, fortemente voluto dal ministro dell'Ambiente Sergio Costa. "E' il primo atto normativo del nuovo governo – afferma il ministro – che inaugura il Green New Deal: il primo pilastro di un edificio le cui fondamenta sono la legge di bilancio e il Collegato ambientale, insieme alla legge Salvamare, in discussione alla Camera, e a 'Cantiere ambiente', all'esame del Senato. Tutto questo dimostra che il Governo sta realizzando una solida impalcatura ambientale, che guarda all'Europa e al miglioramento della qualita' della nostra vita quotidiana, con misure come il potenziamento della graduale riduzione delle infrazioni per le discariche abusive e per la depurazione delle acque, il bonus mobilita', la riforestazione urbana".
Tra le principali novita' introdotte dal decreto clima, il buono mobilita' per le citta' e le aree sottoposte a infrazione europea per la qualita' dell'aria per il quale vengono stanziati 255 milioni (fino a 1.500 euro per la rottamazione dell'auto fino alla classe euro 3 e fino a 500 euro per i motocicli a due tempi). Sono istituiti un fondo di 40 milioni per i Comuni per la realizzazione o l'ammodernamento delle corsie preferenziali e un fondo di 20 milioni per realizzare o implementare il trasporto scolastico per gli alunni delle scuole elementari e medie con mezzi ibridi, elettrici o non inferiori a euro 6.
(ITALPRESS).
ads/com
10-Ott-19 19:47

 

Fonte Italpress