Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

STEFANIA CRAXI "MIO PADRE SEMPRE LEALE, FAVINO MI HA IMPRESSIONATA"

ROMA (ITALPRESS) – "Credo che vent'anni siano un tempo sufficiente per riflettere sulla figura e l'opera di Craxi, di un uomo che ha lavorato con passione e lealta' tutta la vita per il suo Paese. La sua figura, la sua vita privata e quella della sua famiglia sono state sempre sotto gli occhi di tutti: bastava chiedere a un prefetto, a un uomo della scorta, oppure al portiere di Milano, per sapere che vita facevamo…". A parlare della figura di Bettino Craxi, nei giorni in cui ricorre il ventennale della sua scomparsa, e' la figlia Stefania Craxi, senatrice di Forza Italia, ospite di un forum nella sede romana dell'agenzia Italpress.
A contribuire alla riapertura del dibattito sull'ex presidente del Consiglio e segretario del Partito Socialista Italiano e' stata anche l'uscita al cinema del film "Hammamet" del regista Gianni Amelio, con Pierfrancesco Favino nei panni di Craxi.
"Favino e' straordinario, la sua interpretazione e' degna di un grande attore hollywoodiano, mi ha fatto un certo effetto, nelle movenze e nell'espressione, piu' ancora che nella parola, e' molto simile a mia padre. Il regista – aggiunge la presidente onoraria della Fondazione Craxi – ha scelto una chiave intimista per raccontare una grande tragedia, che e' umana prima che politica".
(ITALPRESS).
mc/sat/red
21-Gen-20 18:32

 

Fonte Italpress