Solidarietà dell’OdG al giornalista colpito a Pisa

FIRENZE. Domenica 26, in occasione della partita di calcio Pisa-Livorno, un  giornalista e videoperatore  è stato aggredito e colpito al volto da un sedicente tifoso mentre svolgeva il proprio lavoro.Nell’esprimere la sua piena solidarietà al collega e la sua profonda indignazione per l’aggressione, l’Ordine dei Giornalisti della Toscana rivolge un pressante invito alla Lega Italiana Calcio Professionistico e alla Figc affinché tali gravissimi episodi non abbiano a ripetersi, auspicando che le forze dell’ordine identifichino e assicurino al più presto il colpevole alla giustizia