Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

SALVINI "MI PIACEREBBE DARE MANOVRA AL PAESE IN TEMPI CELERI"

ROMA (ITALPRESS) – "Gli intervenuti chiedono di accelerare sull'autonomia, che premia il merito, premia il taglio agli sprechi". Lo ha detto il vice premier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in conferenza stampa, in merito all'incontro con le parti sociali. "Mi piacerebbe dare al nostro Paese una manovra economica in tempi molto piu' celeri. Mi piacerebbe che, alla riapertura del Parlamento, gia' si discutesse di manovra.
Se si tolgono i vincoli burocratici e fiscali, ci sono tutte le condizioni perche' il paese corra", ha aggiunto.
"Vogliamo una manovra economica fondata sul si'. Qualsiasi tipo di blocco non e' piu' accettabile, c'e' un bel clima. Non ci vogliamo sostituire a palazzo Chigi e agli altri ministeri, ma e' nostro dovere raccontare quello che abbiamo fatto e raccogliere i suggerimenti", ha osservato il ministro. "Ho gia' reinvitato tutti i primi di agosto, non mi interessa l'iniziativa spot. Identica riunione, non mi interessa portare via il lavoro ad altri: Tria, Di Maio, Conte. Mi interessa solo portare contributi, noi vogliamo solo aiutare il lavoro di alcuni ministri. I tempi della manovra li detta il presidente del Consiglio, abbiamo piena fiducia, ma prima si fa e meglio e'".
(ITALPRESS).
ror/ads/red
15-Lug-19 18:39

 

Fonte Italpress