Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

RANIERI SI PRESENTA ALLA SAMPDORIA "CHIAMATO PER SALVARCI"

GENOVA (ITALPRESS) – "Devo ringraziare il presidente Ferrero che mi permette di allenare un club cosi' prestigioso. Sono un tifoso della Roma ma la Sampdoria mi e' sempre stata simpatica e vicina a me". Cosi' il nuovo tecnico della Sampdoria, Claudio Ranieri, nel giorno della sua presentazione ufficiale. "Sono stato chiamato in una squadra ultima in classifica e sono venuto perche' sono sicuro che questo non e' il reale valore della Sampdoria. Saro' il garante dei tifosi, chi dara' il massimo giochera', gli altri aspetteranno", ha aggiunto Ranieri, che prende il posto, cosi' come gli capito' con la Roma, dell'esonerato Eusebio Di Francesco.
"Sostituirlo nuovamente e' bizzarro – ha ammesso l'ex allenatore di Chelsea, Juventus e Leicester – Lo stimo tantissimo e spero non mi odi, gli auguro di trovare presto una squadra perche' lo merita". Ranieri ha gia' le idee chiare su cio' che lo attende: "Dovremo giocare da squadra e tutti i compagni hanno il dovere di aiutare il singolo: dovro' vedere la voglia di lottare, la voglia di restare in Serie A. Non sono venuto qua per far crescere i giovani o per far esaltare le caratteristiche del singolo, sono stato chiamato per salvare la Sampdoria e per questo dovremo trascinare il pubblico, facendo vedere ai nostri tifosi che non molleremo mai".
(ITALPRESS).
mc/gm/red
15-Ott-19 12:24

 

Fonte Italpress