Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

OPEN ARMS: DISPOSTO SEQUESTRO E SBARCO MIGRANTI, ONG "FINISCE INCUBO"

LAMPEDUSA (AGRIGENTO) (ITALPRESS) – La procura di Agrigento ha disposto il sequestro della Open Arms e lo sbarco immediato dei migranti che si trovano ancora a bordo. Il provvedimento e' scattato al termine dell'ispezione condotta sulla nave della ong spagnola dal procuratore Luigi Patronaggio, che nel pomeriggio si e' recato a Lampedusa con uno staff medico. Il sequestro preventivo della Open Arms e' stato disposto dalla Procura di Agrigento a causa delle condizioni igienico-sanitarie della nave in modo da garantire la salute, anche psicologica, dei migranti rimasti a bordo. Il provvedimento dovra' adesso essere convalidato dal gip del locale Tribunale, entro 48 ore. "C'e' una Procura che supera il ministero. L'ipotesi di reato contro ignoti, che credo si chiama Matteo Salvini, e' di abuso di ufficio" annuncia Matteo Salvini in diretta facebook dopo il suo intervento in Senato.
"Abuso d'ufficio perche' per qualcuno avrei dovuto far sbarcare immigrati di una nave spagnola, una Ong spagnola e dove deve sbarcare gli immigrati? Se qualcun altro pensa di spaventarmi con l'ennesima denuncia – ha aggiunto – ha trovato la persona sbagliata io ci metto la faccia, continuo a essere al servizio degli Italiani, pronto a farmi denunciare, ad andare anche in galera".
(ITALPRESS).
vbo/gm/red
20-Ago-19 20:44

 

Fonte Italpress