Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

NEL TREVIGIANO NASCE H-CAMPUS, POLO D'INNOVAZIONE PIU' GRANDE D'EUROPA

RONCADE (TREVISO) (ITALPRESS) – Sono iniziati oggi i lavori di ampliamento di H-Campus, il campus di H-FARM che, con i suoi 51 ettari di superficie, sara' in grado di ospitare fino a 3000 persone, diventando cosi' il piu' grande polo di innovazione in Europa. H-CAMPUS e' lo spazio dove cresce e si sviluppa H-FARM, un luogo in cui imprenditoria, innovazione e formazione convivono e si contaminano l'un l'altra. L'obiettivo di H-FARM e' fornire a imprese e giovani gli strumenti necessari per affrontare questo cambiamento, adeguando la formazione alle nuove esigenze della societa'. L'ampliamento, di cui solo il 10% edificato, prevede la realizzazione di 13 nuovi edifici dedicati alla formazione, al mondo delle startup e delle imprese per un totale di 30.000 mq di superficie coperta, interamente a cubatura zero, grazie al recupero di volumi di strutture in stato di abbandono e all'abbattimento di una ex base militare della zona.
Verranno edificati, tra gli altri, uno studentato in grado di accogliere quasi 250 studenti, un centro sportivo di circa 7000 mq complessivi che comprende anche uno skate-park e una pista per l'atletica leggera. L'edificio piu' iconografico e centrale del campus che ospitera' una biblioteca, un auditorium e un ristorante porta la firma dell'architetto Richard Rogers, che ha progettato, tra gli altri, il Centre Pompidou a Parigi.
Lo spazio restante sara' adibito a parco attrezzato con oltre 27 ettari di territorio di area boschiva aperti al pubblico.
H-CAMPUS sorge nel cuore del Parco Naturale del Sile, a Ca'Tron (TV), una delle piu' grandi tenute agricole a corpo unico d'Italia di Cattolica Assicurazioni, che si affaccia sulla laguna di Venezia.
"Cattolica ha sentito il dovere di contribuire a creare un'opportunita' culturale ed educativa per lo sviluppo del territorio, sfruttando una posizione geografica invidiabile e sostenendo con orgoglio un progetto che contraddistinguera' la nostra Regione negli anni a venire – ha detto Paolo Bedoni, presidente di Cattolica Assicurazioni -. Questa operazione rappresenta un nuovo modello di crescita che coniuga tradizione ed innovazione, terra e cultura, ambiente e tecnologia, componenti che stiamo gia' valorizzando proprio nella nostra proprieta' agricola di Ca' Tron con obiettivi di recupero, risanamento e sviluppo agroalimentare sostenibili".
(ITALPRESS).
cam-abr/red
17-Set-19 17:16

 

Fonte Italpress