Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Morte Cucchi: decisa la superperizia

La Corte di Cassazione assegnerà il caso ad u n collegio di periti

ROMA. La Corte di cassazione ha disposto una perizia per chiarire cause della morte ed il decorso sanitario di Stefano Cucchi, morto il 22 ottobre del 2009 nel padiglione penitenziario dell’ospedale Sandro Pertini. I giudici della III corte d’assise di Roma conferiranno incarico al collegio di esperti (da nominare), il 9 maggio prossimo. La decisione è arrivata alla chiusura del dibattimento. Sotto processo ci sono 12 persone, tra cui 6 agenti di polizia penitenziaria, tre medici e tre infermieri.