Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Almunia: "Aiuti di stato? Stiamo analizzando le carte su Mps"

Il commissario alla concorrenza ha ricordato che ci sono stati numerosi casi in Europa

CERNOBBIO.  Il commissario europeo alla concorrenza, Joaquin Almunia, sull’ipotesi che lo Stato italiano entri nel capitale di banca Monte dei Paschi, ha affermato: ”Abbiamo ricevuto le informazioni su Mps dalle autorità italiane e le stiamo analizzando secondo le nostre regole”.

Almunia si trova a Cernobbio per il Workshop Ambrosetti a Cernobbio, ed ha rilevato che ”con le autorità italiane c’è una cooperazione molto positiva” ma non c’è una scadenza sul dossier relativo a Mps. Il commissario europeo poi ha ricordato che ”dall’inizio della crisi abbiamo avuto molti esempi in Europa di sostegni pubblici alle banche”. La questione quindi non è l’aiuto di Stato ma se ”il sostegno pubblico distorce la concorrenza”.
Per parte sua il commissario europeo al Mercato interno, Michel Barnier ha ventilato l’ipotesi che già’ dai primi mesi del prossimo anno potrebbe entrare in vigore un sistema di vigilanza bancaria unico e integrato per tutti i Paesi europei.