Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Una giornata della legalità per dare un calcio alle droghe

14 dicembre: prima un convegno al Bandini, poi una partita al Franchi

SIENA.  Sarà una partita di calcio amichevole allo stadio Artemio Franchi fra la Rappresentativa Magistrati Italiani ed una Selezione Interforze della provincia di Siena, a concludere la Giornata della Legalità del prossimo 14 dicembre.

Il programma inizierà alle 9, presso l’Istituto Bandini, con un convegno dal titolo “Il contrasto alle droghe nel mondo giovanile”. Gli studenti degli istituti superiori Bandini, Galilei e Sarrocchi si confronteranno su questo argomento ed in generale sul tema della legalità con il Sindaco Luigi De Mossi, il Consigliere provinciale e Sindaco di Sovicille Giuseppe Gugliotti, il Prefetto Armando Gradone, il Presidente del Tribunale Roberto Maria Carrelli Palombi, il Procuratore Salvatore Vitello, il Sostituto Procuratore Siro De Flammineis, il Procuratore Aggiunto di Catania Ignazio Fonzo, il Maggiore Giuseppe D’Onofrio della Direzione Centrale dei Servizi Antidroga del Ministero dell’Interno e il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale Roberto Curtolo; l’incontro sarà moderato dalla giornalista Rai Annalisa Bruchi.

Al termine, alle ore 12, tutti al Franchi per l’amichevole fra Rappresentativa Magistrati e la Selezione Interforze. Tutti insieme, per sconfiggere la droga.

L’iniziativa, promossa dalla Prefettura e dall’Associazione Nazionale Magistrati, Sezione di Siena, ha il patrocino del Comune e della Provincia di Siena ed è stata organizzata con la collaborazione della Robur Siena.