Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Tra Lucignano e Siena con il Centro Guide Siena

Fine settimana "Alla scoperta di Siena" e non solo...

SIENA. Doppio appuntamento di questo fine settimana con le visite del ciclo “Alla scoperta di Siena”:

Sabato 25 gennaio ore 15:00 si terrà “Dall’Albero della vita al Trionfo della Morte. Arte senese a Lucignano in Valdichiana”. Qui più che altrove nel territorio aretino si manifestano antiche testimonianze di arte senese, con artisti che addirittura vi presero casa, replicando fortunati modelli e tematiche medievali e rinascimentali. Scopriremo iconografie politiche di uomini illustri, maestosi capolavori di oreficeria, e un manifesto pittorico della caducità dell’uomo.

Appuntamento davanti al Palazzo Pretorio, piazza del Tribunale, dietro la Collegiata

* biglietto del museo 5 euro intero, 3 euro ridotto (in caso di gruppo di minimo 15 persone)

Domenica 26 gennaio, a partire dalle ore 11:00 si terrà: “I tabernacoli di Siena tra arte e devozione”.

Il termine tabernacolo deriva da “taberna” che significa capanna, dimora. Le immagini sacre vi sono infatti contenute per essere protette dalle offese del tempo e delle stagioni. L’uso di collocare nelle strade tempietti religiosi è di origine romana e si diffonde soprattutto con il cristianesimo quando i tabernacoli diventano anche luogo di funzioni religiose e di devozione. In particolare in occasione della peste del 1348 alcuni di essi furono persino dotati di un altare per celebrare le messe all’aperto.Quando gli abitanti del rione non potevano permettersi di commissionare a un artista il proprio tabernacolo, ripiegavano su più modeste immagini in ceramica pur di non rinunciare a professare pubblicamente la propria fede. Nelle vie di Siena, nelle piazzette, negli slarghi e nei vicoli, i tabernacoli, come tessere di un grande mosaico, testimoniano il culto mariano dei senesi. Questo museo diffuso di immagini sacre, vanta autori di ogni epoca dal Maestro duccesco delle Due Porte, a Sodoma, fino al contemporaneo Riccardo Tommasi Feroni.

Appuntamento alle Due Porte, lato pian de’Mantellini

 

Consigliamo sempre la prenotazione.

Tel. 0577 43273

info@guidesiena.it