Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Torna il Bau Bau etrusco: tanti cani in mostra

Prove di abilità, premi per tante categorie e altro nell'evento organizzato dalla Pro Loco di Murlo

di Annalisa Coppolaro
 
MURLO.  Torna a Vescovado domenica 13 ottobre dalle 14, presso gli impianti sportivi, l’edizione 2019 di Bau Bau Etrusco, un concorso per amici a quattro zampe decisamente originale e seguito ormai da moltissimi amanti dei cani.
Organizzato da Proloco Murlo con ASD Vescovado e patrocinato dal Comune di Murlo , con sponsor La Mandragola e Natural Trainer, l’edizione 2019 vede diverse categorie in concorso, da ”Il mio cane sa fare” a ”Il miglior cane etrusco”,  da ”Il binomio”, a ”Il cane fortunato” e poi ovviamente il Best in show.
Un concorso partito qualche anno fa un po’ in sordina e oggi divenuto un momento imperdibile per la caratteristica  che lo contraddistingue, quello di essere per tutti i cani del mondo, dai meticci ai cani di razza, passando per i più divertenti, intelligenti, originali, e i più ”etruschi” ovviamente, qualsiasi cosa  questo voglia dire…
Il bellissimo poster disegnato da Luciano Scali con cani che indossano il noto cappellone etrusco simbolo di Murlo è ormai giunto in ogni dove, e ovviamente , dato il successo delle manifestazioni passate, il pubblico accorre non solo con cani al guinzaglio (infatti tutti i cani dovranno essere tenuti a guinzaglio, con ciotola per l’acqua , sacchetti igienici e museruola) , ma anche come semplici appassionati per trascorrere una bella serata in compagnia. Da non perdere.