#Stradegialle, la notte di halloween in salsa senese

Il 31 ottobre  pubblici esercizi protagonisti nel culmine della giornata del Trekking urbano. Dal tardo pomeriggio a spasso in cerca delle proposte di street food

 

SIENA. Subire” la notte di Halloween come un’occasione di svago ormai inserita nel nostro calendario, anche se non legata alle nostre tradizioni. Oppure trasformarla in una nuova occasione per vivere e far apprezzare le vie e piazze, adattando lo street food come formula ideale per una serata in cui passeggiare, e incontrarsi. E’ proprio la seconda opzione  quella scelta dai sedici pubblici esercizi del centro di Siena che martedì 31 ottobre, a partire dalle ore 18, daranno vita  “STRADEGIALLE – la zucca e i sapori d’autunno tra street e food”. Sedici punti di ristoro a portata di cartoccio, che insieme formeranno una mappa del gusto per la vigilia di Ognissanti, andando a completare quella già di per sé ricca della Giornata Nazionale del Trekking Urbano. Dopo la prima edizione del 2016, otto vie e piazze del centro storico torneranno a tingersi di giallo, pronte ad accogliere i senesi e i visitatori richiamati dal ponte festivo e dalla giornata in movimento: “a passo di trekking fra misteri e leggende” sarà infatti il tema conduttore delle iniziative in programma durante il giorno, che troveranno ideale e gustoso completamento nelle ‘food streets’ percorribili in serata, mappa alla mano.

31 OTTOBRE AL CARTOCCIO. Zucca gialla al forno con fonduta e guanciale,  cartocci alla senese, baccalà, verdure fritte, cosciotti glassati con miele e senape saranno alcune delle proposte drink & food “fuori dall’uscio” in tema con la serata, conosciuta da grandi e piccini come la notte più spaventosa dell’anno, e che in buona parte ruoteranno attorno alla zucca, vera principessa della risorse alimentari d’autunno.  “Vogliamo cogliere e rilanciare lo stimolo alla fantasia che il 31 ottobre si porta ormai dietro da anni” anticipa Marco Cioni, Consigliere delegato Confcommercio Fipe Siena e tra i ristoratori partecipanti; “l’anno scorso, la prima edizione andrò ben oltre le nostre aspettative in termini di presenze. Un’occasione di sinergia che quest’anno abbiamo voluto ripetere e migliorare” aggiunge Mauro Tigli, Presidente dei Ristoratori di Confesercenti Siena.

STRADEGIALLE: I PROTAGONISTI. “Strade Gialle” è infatti il frutto della collaborazione tra Confesercenti, Confcommercio Siena, Vetrina Toscana e l’Assessorato al Turismo del Comune di Siena, nell’ambito del programma di iniziative del ponte di Ognissanti. Questi i locali partecipanti: Babazuf, Birra la Diana, Bomaye, Cavallino bianco, Civico 6, Cor magis, Fischi per fiaschi, Grotta del Gallo Nero, Il Sasso, il Vinaio di Bobbe e Davide, il Vinaio di cane e gatto, Lievito madre,  La prosciutteria, Morbidi, Particolare di Siena, Pastazuf. Il dettaglio delle rispettive proposte è consultabile su enjoysiena.it e mangiareasiena.it e sui social tramite l’hashtag #stradegialle,  mentre la serie di itinerari della Giornata Nazionale del Trekking Urbano, in programma a Siena ed in altre 62 città italiane, è disponibile su  www.trekkingurbano.info .