Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Stella: una storia accessibile con MPDFonlus

L'appuntamento rientra nel cartellone di Tutto il Natale di Siena

SIENA. “Esisteva un mondo spartito tra terra e mare…ma questi due non se la intendevano, bisticciavano, bisticciavano e bisticciavano…”. Inizia così la storia di una giovane sirena curiosa, che si spinge oltre i confini del Mondo del Mare per scoprire una terra straniera, diversa, e lì trovare l’amore.
Stella, è una storia accessibile, adattamento de La Sirenetta, che tratta il tema della diversità e dell’incontro fra culture con dolcezza e poesia. Un volume da leggere e da guardare, grazie al DVD annesso che contiene la favola in LIS, Lingua dei Segni italiana, narrata da Gabriella Grioli. Un progetto ambizioso realizzato da MPDFonlus con il contributo del Rotary Club Siena est e di dieci ristoratori senesi che hanno aderito a MangiaFavole, iniziativa di fundrasing promossa dalla nostra onlus.
Tutto ha avuto inizio con InSegnare le Favole, workshop organizzato da MPDFonlus nel 2013 durante il quale un gruppo di aspiranti storyteller sordi si è ritrovato a Siena e, guidato da un linguista, ha studiato e lavorato per individuare le strategie per adattare ad un pubblico sordo, dal punto di vista sia linguistico sia culturale, fiabe che normalmente vengono raccontate a bambini udenti. Partendo dunque da storie della tradizione hanno proposto degli adattamenti ripensando i protagonisti, per connotarli con elementi di cultura sorda, e riflettendo sulle componenti sonore e visive presenti nel testo. Ne sono risultate storie riproposte in un formato ancor più ricco di significati sia per i lettori sordi che per gli udenti. “L’obiettivo è stato quello di non citare in modo esplicito la Lingua dei Segni e la sordità, ma creare un sottotesto in cui si parla di diversità in modo velato”, dichiara Mariapia Rizzi, coordinatrice del progetto, “suggerendo come sia possibile avvicinare e far convivere mondi apparentemente inconciliabili, superando le barriere comunicative”.
Fra tutti gli adattamenti è stato selezionato quello de La Sirenetta, di Gabriella Grioli, inizialmente per la realizzazione di un video poi per la produzione del volume Stella, che ha visto il coinvolgimento di Stefania Berti, traduttrice LIS/ITA, e di Licia Zuppardi, illustratrice.
Un progetto ricco di sfide per tutti coloro che hanno partecipato, che contribuisce a creare nuove possibili prospettive sul tema della produzione di letteratura per l’infanzia accessibile in Italia.
Il volume sarà presentato il 31 gennaio a Siena presso la sede di Mason Perkins Deafness Fund Onlus in via Tommaso Pendola, 37 con due importanti appuntamenti:
Per bambini
ore 10,00 – Lettura di Stella in LIS/ITA con Gabriella Grioli (Narratrice) e Stefania Berti (Interprete)
Per adulti
ore 16,00 – Presentazione del volume Stella
Intervengono Miriam Grottanelli De Santi presidente MPDFonlus, Vincenzo Pagano presidente Rotary Club Siena est, Antonio De Martinis dirigente Settore Servizi alle Persone Provincia di Siena, Gabriella Grioli narratrice, Stefania Berti traduttrice LIS/ITA, Licia Zuppardi illustratrice
INGRESSO LIBERO
Per informazioni: info@mpdfonlus.com – www.mpdfonlus.com
A questo link il video di presentazione dell’evento in Lingua dei Segni italiana.