Da Siena ad Asciano sulle orme di mercanti, artisti e pellegrini

Partecipazione gratuita, gradita la prenotazione. Il percorso è lungo 27 km; possibilità di un percorso ridotto Vescona – Asciano (10 km)

ASCIANO.  A piedi dalla Città del Palio al Paese del Garbo seguendo le orme di artisti, mercanti e pellegrini lungo l’antica via Lauretana. La passeggiata è in programma domenica 29 ottobre con partenza fissata alle 8.45 da Porta Pispini. Il percorso si snoderà da Siena ad Asciano per 27 chilometri tra paesaggi mozzafiato e la partecipazione è gratuita (possibilità anche di un percorso ridotto di 10 km da Vescona ad Asciano). Non solo, tutta la camminata sarà assistita e supportata da un servizio di bus navetta. L’iniziativa è organizzata dall’associazione Arca (associazione Ricerche Culturali Asciano) con il patrocinio del Comune di Asciano, in collaborazione con la Misericordia, con il gruppo di Asciano Trekking, l’associazione Arci, lo Sporting Club e con la Pro-Loco e il Cta il Borgo di Torrita. Il trekking chiude il calendario di eventi che da inizio estate ha promosso vari appuntamenti culturali dedicati alla Via Lauretana; tra questi molto apprezzata la suggestiva esposizione nella chiesa di sant’Agostino, che ha avuto come tema centrale le vedute paesaggistiche della Via Lauretana, già raffigurate nei disegni ottocenteschi dell’erudito Ettore Romagnoli e soprattutto le nuove scoperte archeologiche di manufatti ceramici nel cuore del borgo cittadino restaurate per l’occasione e messe in mostra nell’incantevole Museo di Palazzo Corboli.

La camminata della Via Lauretana nel tratto ascianese, promossa nel 2013 con l’omonimo progetto, ha l’obbiettivo, insieme a quelle di altre associazioni del territorio, di essere memore non solo di un’antica storia di arte e cultura del paese del Garbo, quanto anche di una buona abitudine sociale che stimoli all’attività fisica in un paesaggio unico al mondo.

Info e prenotazioni: Ufficio Turistico Asciano; tel 0577 719524 info@comune.asciano.siena.it