Sabato, 8 ottobre è la Notte della luna

In tutto il mondo, nella stessa sera, si osserverà il nostro satellite naturale. L'Unione Astrofili Senesi apre l'osservatorio di Montarrenti

InOMN_2016 (1)

SIENA. Sabato 8 ottobre si svolgerà l’International Observe the Moon Night (InOMN), l’evento mondiale dedicato all’osservazione del nostro satellite naturale: in tutto il mondo, nella stessa serata, si osserverà la Luna.

Tra i promotori del “Moonwatch party” c’è la NASA ed altre importanti istituzioni. In Italia l’appuntamento è promosso dall’Istituto Nazionale di Astrofisica e dall’Unione Astrofili Italiani.

Anche l’Unione Astrofili Senesi aderisce a questa iniziativa e pertanto, sabato prossimo, aprirà al pubblico l’Osservatorio Astronomico Provinciale di Montarrenti a partire dalle ore 20.00.

Oltre ai particolari della superficie della Luna, in questa sera nella fase prossima al Primo Quarto, con i telescopi degli astrofili sarà possibile osservare in prima serata anche i pianeti Marte e Saturno. Nella seconda parte della serata, quando Luna e pianeti non saranno più visibili, i telescopi potranno mostrare anche stelle doppie, ammassi stellari, nebulose e galassie.

L’ingresso all’osservatorio è gratuito e non occorrono prenotazioni. Si consiglia di portare di una torcia. In caso di tempo incerto, o per ulteriori informazioni, è possibile contattare il 3482633492, il 3476527389 o il 3389637212.