Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Monteroni: a scopo benefico si riunisce il gruppo “Nonsarannofamosi”

Sabato 18 aprile in scena al Supercinema “Dal Perino si vede Tassinaia…Dio li fa e poi…” organizzato da Ama Monteroni

MONTERONI D’ARBIA. Una storica compagnia teatrale di Monteroni si riunisce dopo tanti anni per uno scopo benefico. Tornano infatti in scena sabato 18 aprile al Supercinema i componenti del gruppo “Nonsarannofamosi”, che dagli anni ottanta hanno dato vita a spettacoli e divertenti commedie. Il programma li vede ora protagonisti, assieme all’associazione Ama Monteroni che organizza la serata, di “Dal Perino si vede Tassinaia…Dio li fa e poi…”, spettacolo di cabaret e sketch che vede anche la partecipazione straordinaria della Filarmonica Giacomo Puccini di Monteroni d’Arbia.

“Non possiamo che essere soddisfatti quando vediamo associazioni del territorio che decidono di collaborare assieme per far divertire la comunità, aggregare – spiega il sindaco Gabriele Berni – ma soprattutto con una finalità benefica. Gli incassi dello spettacolo infatti saranno interamente devoluti all’associazione Amici contro la sarcoidosi e la serata sarà quindi dedicata all’impegno di questa associazione per sconfiggere una terribile malattia”.

Lo spettacolo di sabato 18 aprile (in replica il 23 aprile) vedrà protagonisti Elena Taccioli, Augusto Codogno, Franco Bruni e Roberto Mori con la partecipazione dei ragazzi dell’associazione Ama Monteroni (Amici monteronesi associati) Caterina Barbi, Riccardo Burroni, Nicla Ciacci, Lisa Guerrini, Nello Tardi e Francesca Perugini.
Durante lo spettacolo interverrà anche la dottoressa Elena Barbagli dell’Unità Operativa Malattie infettive respiratorie dell’ospedale di Siena, centro di riferimento regionale per la cura della Sarcoidosi.

Inoltre l’associazione Ama sarà presente anche domenica 19 alla festa di Primavera presso il centro commerciale I Tigli, in concomitanza con il mercatino tra privati “Sbarattando” che sarà allestito per tutta la giornata e curerà una mostra fotografica sulla storia del volley monteronese presso la palestra comunale. Domenica infatti è in programma anche il torneo di minivolley “Bianconiglio” che vedrà sfidarsi i piccoli pallavolisti delle società sportive: Cs Monteroni, Cus Siena, Libertas Pietriccio, Volley Asinalonga, Aics La Balzana e Progetto Primo Salto.