Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Laurea honoris causa a Jhumpa Lahiri

La cerimonia si terrà il 21 aprile presso l'Università per Stranieri di Siena

Jhumpa Lahiri

SIENA. Il 21 aprile 2015 l’Università per Stranieri di Siena conferirà la laurea honoris causa in Lingua e Cultura italiana per l’insegnamento agli stranieri e per la scuola a Jhumpa Lahiri, scrittrice di origini bengalesi, nata a Londra e cresciuta negli Stati Uniti.

La scrittura di Jhumpa Lahiri è una continua, estesa narrazione del viaggio: un nucleo significativo dell’immaginario contemporaneo. Il viaggio è per Jhumpa Lahiri la migrazione e la diaspora del popolo indiano verso gli Stati Uniti, ma è anche il movimento frenetico del turista. E’ il transito di identità diverse nello stesso individuo, come pure il passaggio doloroso e vitale verso una nuova forma. Il viaggio racconta le varianti del nostro sentirci tutti stranieri oggi: sradicati dalla terra d’origine, in esilio da un senso interiore di appartenenza, estranei alle tante alterità che ci circondano, orgogliosi della metamorfosi compiuta. Infine il viaggio è anche la fuga creativa verso l’italiano; è il diario (In altre parole,2015, pubblicato da Guanda) con cui Lahiri racconta il suo essere «pellegrino linguistico» attraverso la nostra cultura. Questa lingua nuova è per lei una vita nuova: in essa trova finalmente un’appartenenza nel presente, un diverso bilancio del passato, un senso del futuro.

Lo sguardo attento con cui questa scrittrice sa riconoscere i mondi e i destini descrive anche le nostre vite.

La cerimonia di conferimento della laurea inizierà alle ore 18 nell’Aula Magna della sede di Piazza Carlo Rosselli 27/28.

https://www.youtube.com/watch?v=NfBOSD4NEO4#t=39)