Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Il Chair-Volley: giornata particolare fra sport e assistenza attiva

In questa edizione le squadre partecipanti erano ben dieci. A Vincere la squadra di Poggio Baldino di Sinalunga

SINALUNGA. Sabato 18 maggio, in occasione del cinquantesimo anniversario dell’APSP Istituto Maria Redditi, si è svota la seconda edizione del torneo di “Chair-Volley” presso il palasport Giannini di Sinalunga.

Il “Chair-Volley” è una partita di pallavolo che si gioca da seduti tre contro tre. Gli “atleti” sono due ospiti delle residenze sanitarie supportati da un partner. Si gioca sulla lunghezza di 6 minuti, cercando di non far cadere la palla a terra, naturalmente vince chi ottiene il punteggio maggiore.

In questa edizione le squadre partecipanti erano ben dieci: tre squadre del Centro residenziale Arrighi Griffoli di Lucignano, una squadra proveniente dalla casa Famiglia di Foiano della Chiana, una squadra della RSA Walter Trippi con il Centro Diurno i Lecci di Chiusi, una squadra della casa Famiglia di Cetona, una squadra degli ASD All Star dell’Istituto Agazzi e le tre formazioni di casa in rappresentanza dell’APSP Istituto Maria Redditi di Sinalunga.

Il gran numero dei partecipanti ha reso necessaria la composizione di due gironi da cinque che hanno qualificato quattro semifinaliste: Poggio Baldino Sinalunga, All Star Istituto Agazzi, Rolling Stone Cetona, Mila e Shiro CAP Sinalunga. È stata proprio la formazione di Poggio Baldino, forte del campo amico, ad aggiudicarsi il torneo battendo gli aretini di Agazzi.

La seconda edizione, per altro così partecipata, dimostra che l’idea che gli operatori dell’APSP di Sinalunga hanno avuto lo scorso anno è giusta e in grado di coinvolgere anche le residenze dei Comuni vicini. È stata una giornata particolare, di assistenza attiva e di sport per anziani, persone con disabilità fisiche e intellettive. Come arbitri, segnapunti e raccattapalle hanno partecipato i giovani delle scuole medie di Sinalunga che nel corso dell’anno hanno più volte fatto visita e attività con i nostri anziani, in una sinergia positiva fra generazioni. Le premiazioni finali sono state effettuate dal Presidente dell’APSP Paolo Padrini e da atleti e rappresentanti dello sport locale.

Il gradimento da parte di tutti i presenti è stato elevato come testimoniano i numerosi messaggi di soddisfazione, l’APSP è già al lavoro per la terza edizione del “Chair-Volley” che non potrà assolutamente mancare.