Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Il Carnevale arriva a Rapolano e anima il Teatro del Popolo

Sabato 15 febbraio torna “Teatro in maschera”. Domenica 16 febbraio spazio al “Veglioncino in teatro”

RAPOLANO TERME. Lo spirito e l’atmosfera del Carnevale invadono Rapolano Terme e il Teatro del Popolo, dove sabato 15 febbraio si rinnova l’appuntamento con “Teatro in maschera”, dalle ore 19.30, mentre domenica 16 febbraio saranno protagonisti i più piccoli con il “Veglioncino in teatro”, dalle ore 15. Nella giornata di sabato 15 febbraio, alle ore 16, inoltre, il Centro Culturale “La Piana – Giancarlo Battagli” di Rapolano Terme ospiterà l’appuntamento con “Viaggi e miraggi” dedicato a “Georgia, la terra del vello d’oro” accompagnato da parole e immagini di Guglielmo Lecchini, con ingresso libero. 

Sabato 15 febbraio “Teatro in maschera” si aprirà alle ore 19.30 con l’Aperitivo a teatro seguito dalla cena con accompagnamento musicale, su prenotazione. La cena sarà preparata e servita da GSD Real Calcetto Rapolano, fra gli organizzatori della serata insieme a Teatro del Popolo di Rapolano Terme e Caffè del Teatro by Cacio&Pere. Seguiranno, poi, il ballo in maschera e il “Carnevale Vintage”, con premiazione della migliore maschera e della migliore maschera di gruppo prima di lasciare spazio al dj set. Per ulteriori informazioni, è possibile seguire anche la Pagina Facebook dell’evento “Teatro in maschera – Sabato 15 febbraio 2020 – Rapolano Terme” oppure contattare i numeri ai numeri 334-702 3163, 371-177 9633, 340-954 7851 e 335-662 9557.

 

Domenica 16 febbraio, dalle ore 15, il Teatro del Popolo di Rapolano Terme ospiterà il “Veglioncino in teatro” organizzato insieme all’associazione Filarmonico Drammatica di Rapolano Terme, con merenda per tutti e un concorso per i piccoli partecipanti in maschera. 

 

Carnevale a Serre di Rapolano. Sabato 22 febbraio il Carnevale rapolanese farà tappa a Serre di Rapolano, nel teatro “Giuseppe Verdi”, con il Carnival Party seguito, domenica 23 febbraio, dal Carnevale dei bambini.