“Fare un ’68, una pacifica occupazione”. Incontro con i Baustelle

L'appuntamento, pensato per gli studenti universitari, si terrà il 12 dicembre, alla presenza anche del direttore di Repubblica, Mario Calabresi

SIENA.  Il 12 dicembre alle 16.30, nell’aula polifunzionale del Complesso didattico San Niccolò, si terrà l’incontro “Fare un ’68, una pacifica occupazione”, pensato per gli studenti universitari, con la partecipazione della band musicale Baustelle e del direttore di Repubblica Mario Calabresi.

Moderatore sarà lo scrittore Paolo Di Paolo, che ha immaginato  insieme alla band un evento evocativo fatto di parole e di musica. I Baustelle, due voci, due chitarre e un piccolo armonio, interverranno con brani musicali.
L’evento è organizzato con “Robinson” di Repubblica e si inserisce in un ciclo di appuntamenti coordinati dal dipartimento di Scienze sociali, politiche e cognitive, in collaborazione con il Santa Chiara Lab dell’Università di Siena.

L’incontro è ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti.