Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Eventi per il Giorno del Ricordo all’Istituto Storico della Resistenza Senese

Si parte al mattino, con un incontro, intitolato “Il confine giuliano: una storia tormentata”, tra studenti e insegnanti dell’I.I.S. Tito Sarrocchi di Siena con Fabio Todero

SIENA. Anche quest’anno l’Istituto Storico della Resistenza Senese e dell’Età Contemporanea Vittorio Meoni si è attivato per mettere a disposizione della cittadinanza una serie di incontri, previsti il 9 febbraio, per ricordare i tragici eventi che segnarono la storia del confine nord orientale del nostro Paese nel Secondo Dopoguerra.

Si parte al mattino, con un incontro, intitolato “Il confine giuliano: una storia tormentata”, tra studenti e insegnanti dell’I.I.S. Tito Sarrocchi di Siena con Fabio Todero, ricercatore presso l’Istituto Regionale per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea del Friuli Venezia Giulia.

Lo stesso Fabio Todero, insieme a Daniele Pasquinucci, docente di Storia dei Rapporti Internazionali presso l’Università degli Studi di Siena, affronteranno il tema di “Trieste e la Venezia Giulia dal fascismo al Secondo Dopoguerra” alle ore 17,45 presso le Stanze della Memoria (via Malavolti 9) in un incontro aperto al pubblico.