“Donne tra incudine e martello”: appuntamento con Nonunadimeno

Una iniziativa promossa dal Coordinamento Nonunadimeno Siena in vista della grande mobilitazione del 25 novembre a Roma per la Giornata  Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

SIENA.  Combattere la violenza maschile e di genere significa mettere in discussione la cultura e i rapporti sociali che la sostengono. E’ questo il messaggio che porta con sé l’iniziativa “Donne tra incudine e martello” promossa dal Coordinamento Nonunadimeno Siena che si terrà venerdì 17 novembre alle 17.00 nell’Aula magna storica del Rettorato di Siena.

L’incontro è strutturato come una passerella di personaggi e maschere della società di ieri e di oggi, che mettono in luce le criticità di una società basata su rapporti di potere sbilanciati, attraverso gli interventi: “Prostitute o Prostituite?”, “La Donna Sofà”, “La mia gonna corta”, “Son tutte belle le Mamme del Mondo”, “Diversa da chi?” e “Liberazione sessuale: un incipit a due voci”. L’evento sarà l’occasione per confrontarsi sui temi che sono stati affrontati nel Piano femminista contro la violenza maschile e di genere, uno strumento di lotta e di rivendicazione, un documento di proposta e di azione che tutte le donne del Movimento Nonunadimeno porteranno in piazza a Roma il 25 novembre in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Da Siena per Roma partirà un pullman. Per info e prenotazioni basta scrivere a nonunadimenosiena@gmail.com  o chiamare al 340 8048110.

 

Coordinamento Non una di meno Siena e Valdelsa