Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Chiusi: fine settimana all’insegna della Cultura e dell’Arte

Domenica 19 maggio proseguono gli appuntamenti al Museo Nazionale Etrusco di Chiusi con l’evento “Tyrrhenika, Etruscan Heritage Route: 6. Clevsi”

CHIUSI. La Città di Chiusi si prepara a vivere un fine settimana ricco di iniziative culturali ed artistiche. Sabato 18 maggio dalle ore 20.00 alle ore 23.00 al Museo Nazionale Etrusco di Chiusi, in occasione della Giornata Internazionale dei Musei, Notte dei Musei, si terrà l’inizitiva” Il Cibo degli Etruschi – tra passato presente e futuro”. Nell’occasione saranno effettuate visite guidate a tema. Domenica 19 maggio proseguono gli appuntamenti al Museo Nazionale Etrusco di Chiusi con l’evento “Tyrrhenika, Etruscan Heritage Route: 6. Clevsi”. L’iniziativa, che si svolge in numerosi Musei dell’Etruria Meridionale a Chiusi coinvolgerà il Museo Nazionale Etrusco ed i Musei cittadini: dalle ore 15 alle ore 18 circa si terrà una rappresentazione della “Galatomachia” (combattimento con i Galli) a cui seguirà la spiegazione dell’iconografia del sarcofago di Laris Sentinate Larcna. Oltre a questo verrà ricostruita la figura del Re Porsenna con la possibilità di intervistare l’antico re etrusco. Sabato e domenica 18 e 19 maggio si terranno anche le ultime rappresentazioni della 57esima edizione del festival rassegna nazionale Ragazzi in Gamba: nella mattinata di sabato 18 dalle ore 9.30 presso il Teatro Mascagni si esibiranno i ragazzi della scuola di Vasanello (Viterbo) e di Villa Literno (Caserta). Domenica 19 sarà la giornata conclusiva della rassegna; il programma inizierà alle ore 9.30 in Piazza Duomo dove si svolgerà il meeting, cui seguirà la parata per le vie del centro storico (ore 10), il rito della festa e della speranza e la Santa Messa (alle ore 11). Nel pomeriggio, dalle ore 15.00 presso il Teatro Mascagni, si esibiranno diverse scuole provenienti da tutta Italia con quattro spettacoli: concerto di violini, Spiriti allegri ma non troppo, Undici sillabe per i diritti, Cenerentola, La battaglia di Monticchiello.