Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Al SMS Live protagonista la psicanalisi con Luciano Di Gregorio

Al termine della presentazione del libro, si aprirà un dibattito dal titolo: “Come nasce la psicanalisi. Dalla teoria del trauma alla scoperta della sessualità infantile”

SIENA. Per il secondo appuntamento di febbraio di SMS Live, percorsi artistici fuori orario, il Santa Maria della Scala ospiterà, giovedì 14 febbraio, alle ore 18:00 presso la Sala Sant’Ansano, Luciano Di Gregorio, psicologo e psicoterapeuta, autore del libro Alle origini della psicoanalisi. Il giovane Freud, la teoria delle nevrosi e il metodo di cura edito da Alpes Editore. La pubblicazione è dedicata alla memoria di Sigmund Freud a 80 anni dalla sua morte, avvenuta a Londra nel 1939, dove si era rifugiato a causa delle persecuzioni contro gli ebrei, e rappresenta un breve viaggio alla scoperta delle origini della psicoanalisi; ripercorre le prime esperienze di Freud nella nuova scienza psicologica compiute con il neurologo Breuer con cui ha scritto tra il 1892-95 gli Studi sull’isteria, e prosegue con la descrizione delle prime formulazioni della teoria della nevrosi e del metodo di cura adottato con le pazienti isteriche. Si sofferma sulla scoperta, scandalosa per l’epoca, del trauma sessuale precoce e della sessualità infantile e del ruolo che essi svolgono nella determinazione delle nevrosi. Al termine della presentazione del libro, si aprirà un dibattito dal titolo: “Come nasce la psicanalisi. Dalla teoria del trauma alla scoperta della sessualità infantile” al quale parteciperanno, oltre a Luciano Di Gregorio, Fulvio Corrieri, Presidente della Fondazione Ordine degli Psicologi della Toscana in qualità di moderatore e Andrea Marzi, psicoanalista SPI e IPA.