Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

21 febbraio: gli stati generali del credito

Con Cna si parla di imprese, sistema bancario e Regione Toscana a confronto sui finanziamenti agevolati alle aziende

SIENA. Il credito alle imprese continua ad essere uno dei temi al centro del dibattito politico e sicuramente uno dei nodi da sciogliere per il rilancio dell’economia e del sistema produttivo del territorio.

Cna Siena è parte attiva in tutte queste complesse dinamiche e per il prossimo venerdì 21 febbraio ha organizzato un evento che può essere definito senza mezze misure “stati generali del credito” visto che sarà un momento di sintesi e confronto fra tutte le istituzioni coinvolte nei finanziamenti alle imprese. E’ un dato di fatto che i corretti flussi finanziari alle aziende possono essere realizzati solo con l’intervento del sistema della garanzie, strumento che negli ultimi anni è stato fondamentale per affrontare la lunga crisi. Le Regioni avranno un ruolo crescente da questo punto di vista, compresa la Toscana, che ha varato una serie di provvedimenti in questa direzione. Cna Siena ha messo allo stesso tavolo tutte le parti e le istituzioni coinvolte in questi complessi meccanismi. L’iniziativa si svolgerà nella Sala Auditorium della Cna nella nuova sede in via delle Arti 4 (zona Due Ponti) alle 16 e sarà aperta dal presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, intervistato dal giornalista de La Nazione Pino Di Blasio.

Il convegno della Cna rappresenterà un importante momento di confronto fra i rappresentanti del mondo del credito agevolato, le istituzioni territoriali e le imprese e conferma che è possibile individuare e discutere soluzioni comuni per il rilancio dell’economia del territorio. E’ infatti condiviso da tutti che il credito, in particolare quello garantito, sia una leva centrale non solo per la normale amministrazione, ma anche per la realizzazione delle politiche industriali di medio e lungo termine che vengono messe in campo.

La successiva tavola rotonda moderata da Di Blasio sarà aperta dal presidente Cna Siena Fabio Petri, che farà il punto della situazione lanciando anche i temi del dibattito, al quale parteciperanno l’assessore alla Presidenza della Regione Toscana Vittorio Bugli (avrà anche uno spazio per un suo intervento), il direttore generale Artigiancredito Paolo direttore di Cna Siena Alessandro Brilli.

Per maggiori informazioni o dettagli, gli interessati possono scrivere una mail a: direzione@cnasiena.it. Contatto telefonico Sara Cenni 0577 260606.