Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Odissea per la tessera dei cassonetti “intelligenti” (loro sì!)

SIENA. Una mia amica che ha avuto tante fortune nella sua vita, come quella di nascere in Africa, di lavorare nel settore delle pulizie a 7-8 euro l’ora e di fare così un cospicuo guadagno (fino a 400 euro al mese!), avendo ottenuto il diritto di avere in affitto un alloggio da parte del Comune di Siena, si è trovata in questi giorni con un problemino. Non ha avuto in consegna la tessera per il deposito dei rifiuti che a Taverne d’Arbia è necessaria e così ha tentato di farsela consegnare presso gli uffici TARI. Lì le hanno detto che per ottenerla era necessario il contratto di affitto; avendo ricevuto copia della delibera di assegnazione dell’alloggio si è recata presso gli uffici di Siena Casa, come indicato nella comunicazione dell’Ufficio del Patrimonio; a Siena Casa le hanno detto però che il contratto di alloggio non le poteva essere assegnato perché non aveva la certificazione “APE”; pare che questa certificazione sia di competenza o del Servizio Patrimonio, che le indica di rivolgersi a Siena Casa, o di Siena Casa, che le dice di non poterle consegnare il contratto perché mancante di tale certificazione.

In questa situazione dove portereste voi i sacchetti dell’immondizia in attesa del tesserino?

Lettera firmata