Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

“Non si specula politicamente sul coronavirus”

Un cittadino "bacchetta" il sindaco di Siena

SIENA. Buongiorno, credo, che di fronte alle notizie, a volte anche allarmanti, che ci arrivano sul coronavirus, sia necessario mantenere una posizione di ascolto, verso gli esperti, e di estrema attenzione verso le indicazioni che ci arrivano dalle istituzioni preposte.

La Toscana, come le altre Regioni non si sottrae a questo adempimento, anzi mi pare in prima linea in quanto a prevenzione e, ad evitare allarmismi che non possono giovare a nessuno. In questo senso trovo, profondamente sbagliato che il sindaco di Siena si metta a speculare con la sua Regione, senza, tra l’altro, indicare cosa lui sta facendo o propone in termini di prevenzione.

Proprio ieri ho visto in conferenza il Ministro Pazienza che,  insieme ai responsabili della Regione Lombardia, elogiava le azioni intraprese per contenere per contenere e monitorare la situazione del corinavirus che, proprio da quelle Regioni guidate dai leghisti, amici del sindaco De Mossi, ha visto per prime esplodere il caso in Italia. Veneto e Lombardia, non Basilicata.

Non sarebbe il caso di pensare ai cittadini prima di utilizzare questa tragedia per speculare per prossimi posti nella giunta regionale. Lo squallore ha dei limiti, De Mossi lo ricordi.

Lettera firmata