Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Bassnet: botta e risposta tra lavoratori

SIENA. In risposta alla lavoratrice che ha firmato la lettera di quest’oggi (VEDI).

Ci dissociamo nettamente da quanto riportato nella sua accorata richiesta perché si critica aspramente chi ha fatto vertenza facendo passare il messaggio che sia esclusivamente sua la responsabilità di una mancata ricollocazione del personale. Questo è il passaggio che stigmatizziamo: “andare avanti con la causa, è libero di farlo, ma questo non deve compromettere le sorti di tutti.”

Fare causa è l’extrema ratio, un approdo a cui nessun vorrebbe arrivare, ma quando l’impasse è inestricabile resta l’unica strada percorribile E’ un diritto individuale oggettivo ed intoccabile. Siamo davvero dispiaciuti che in un simile scenario ci sia chi ancora voglia la guerra fra poveri, alimentando contrapposizioni inutili.

La netta maggioranza dei lavoratori Bassnet