Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Ecocleaning e pulizie distretti sanitari: Filcams controreplica

Il sindacato: "Mistificare la realtà e comprare pubblicità non basta".

SIENA. Ci fa piacere che la Ecocleaning Italia Srl si sia fatta viva, almeno con delle dichiarazioni e pubblicità mezzo stampa, evidentemente c’era bisogno di una denuncia mediatica. Ci fa invece poco piacere che venga mistificata la realtà in maniera così sfrontata.

Confermiamo integralmente le nostre accuse, avendone anche le prove tangibili. Contrariamente a quanto dichiarato dall’azienda, esistono comunicazioni della ditta indirizzate alle dipendenti nelle quali la Ecocleaning Italia indica che le lavoratrici devono attenersi alla riduzione oraria riportata nella lettera.

Inoltre l’azienda non “ha sempre agito all’interno degli accordi sottoscritti”, non solo sugli orari, ma anche evitando la convocazione del ‘tavolo tecnico sindacale’ previsto dagli accordi stessi.

Infine la Ecocleaning Italia asserisce “di aver sempre risposto a tutte le richieste, anche durante le ferie estive” e di “aver già fissato un incontro per il 13 settembre”. Sfidiamo la ditta a provare quel che dice. Dal canto nostro abbiamo inviato diverse comunicazioni via pec all’azienda alle quali, almeno fino al giorno della nostra denuncia pubblica, non è stato dato alcun riscontro.

La correttezza e il rispetto reciproco dovrebbero essere alla base di sane relazioni sindacali. Gli accordi vanno rispettati, la Ecocleaning Italia deve ridare alle lavoratrici le loro ore di lavoro.

FILCAMS CGIL Siena