Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Assemblea dei servizi per l’infanzia: la mobilitazione continua

FP CGIL e FPL UIL: "Attendiamo comunque con fiducia l’incontro di lunedì con il Prefetto”

SIENA. Durante l’assemblea del personale dei servizi educativi del Comune di Siena che si è svolta ieri, giovedì 11 aprile, le lavoratrici ed i lavoratori – con 126 voti favorevoli ed 1 contrario – hanno ribadito la loro contrarietà alle scelte dell’Amministrazione comunale.

I dipendenti hanno rinnovato quindi la loro volontà di mantenere lo stato di agitazione “al fine di contrastare la statalizzazione delle scuole dell’infanzia comunali e l’appalto di un nido che lasciano facilmente intuire la volontà di smantellare il servizio”.

“Le lavoratrici ed i lavoratori – spiegano FP CGIL e FPL UIL – attendono comunque con fiducia l’incontro con S.E. il Prefetto di Siena che si terrà lunedì 15 aprile, nella speranza di un ripensamento dell’Amministrazione la quale, non avendo ancora adottato atti formali, potrebbe tornare sui suoi passi evitando così uno scontro con il personale le cui ripercussioni ricadrebbero in primo luogo sull’utenza. Qualora in quella sede non fosse possibile arrivare ad una conciliazione, alle organizzazioni sindacali non rimarrebbe che la mobilitazione”.