“MuseoLab”: percorso formativo per specialisti in ambito museale

Il progetto, finanziato dalla Regione Toscana POR FSE 2014-2020, intende dare una formazione qualificata delle figure professionali più richieste nel settore del turismo culturale

SIENA.  Opera Civita ha aderito al progetto formativo “MUSEOLAB“, presentato in qualità di soggetto capofila dall’ente di formazione Itinera Servizi alle Imprese. Il progetto, finanziato dalla Regione Toscana POR FSE 2014-2020, ha come obiettivo la formazione qualificata delle figure professionali più attivate e richieste nel settore del turismo culturale e, attraverso la creazione di competenze mirate, punta a favorire ed accompagnare lo sviluppo del sistema museale in Toscana.

Si tratta di un’attività molto ampia e articolata, non facilmente reperibile sul mercato della formazione, ma senza dubbio decisiva per un settore quale quello museale, caratterizzato da una forte crescita occupazionale. “Ci rivolgiamo a tutti coloro che intendono confrontarsi nel settore dell’industria culturale e creativa – spiega il Presidente e Amministratore Delegato di Opera Civita, Giuseppe Costa –. Desideriamo continuare a formare professionalità sul territorio che sappiano condividere con noi la responsabilità che ci è stata affidata, garantendo un’elevata qualità nei servizi di accoglienza e promozione museale”.

Il percorso formativo della durata di 900 ore è articolato in 510 ore di aula e 360 di stage. Per la realizzazione delle ore di aula, il cui avvio è previsto presumibilmente entro il mese di settembre 2018 e con termine entro gennaio 2019, Opera Civita metterà a disposizione la “Sala Incontri” di Palazzo Venturi Gallerani, presso la sede di Siena in via delle Cerchia 5. Le attività di stage si svolgeranno indicativamente da gennaio ad aprile 2019 presso le sedi museali di Siena e del territorio nella quali la società opera.

Per maggiori informazioni e per i modelli di iscrizione rivolgersi a Itinera Servizi alle Imprese srl: www.itineragroup.com