Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

I manager dell’acqua si formano all’Universita’ di Siena

Dall'accordo tra l'ateneo e l'Acquedotto del Fiora nasce "Best water summer school"

SIENA. I futuri manager dell’acqua si formano a Siena. Dalla collaborazione tra Università degli Studi di Siena, con il suo dipartimento di Scienze fisiche, della Terra e dell’ambiente, e Acquedotto del Fiora nasce la “Best Water” Summer School, per offrire una formazione di alto profilo su servizi idrici e utilities e trasmettere idee innovative sulla gestione sostenibile della risorsa idrica, nel rispetto dell’ambiente e attraverso l’utilizzo di strumenti digitali.
L’iniziativa è stata presentata oggi (5 giugno) nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il rettore dell’Università degli Studi di Siena Francesco Frati e Roberto Renai, Piero Ferrari e Luigi Servillo, rispettivamente presidente vicario, amministratore delegato e responsabile risorse umane di AdF.
La “Best Water” Summer School, che si terrà si terrà a Siena dall’8 al 19 luglio presso il Santa Chiara Lab, mira a fare sì che le competenze acquisite in ambito accademico attraverso un adeguato percorso formativo introduttivo, possano venire incontro alle esigenze di inserimento nel mondo del lavoro di Acquedotto del Fiora.
Rivolta a giovani con laurea triennale, magistrale o a ciclo unico conseguita in un ateneo della Toscana, la Summer School propone un’offerta formativa costituita da 54 ore di lezioni frontali e laboratori didattici, oltre a 4 visite agli impianti gestiti da AdF. Per favorire una formazione di eccellenza, il numero dei partecipanti è limitato a 20: se le candidature – da presentare entro il 18 giugno – dovessero superare questo numero, sarà effettuata una selezione per macroarea (giuridico-economica, ambiente, architettura, ingegneria, chimica, comunicazione) sulla base del curriculum e del voto di laurea.
La “Best Water” Summer School si chiuderà con una prova finale, ed entro i sei mesi successivi dalla conclusione della formazione Acquedotto del Fiora attiverà almeno due stage destinati ai partecipanti.
“Nell’ambito della collaborazione con le aziende e gli enti del territorio, e nell’ottica della promozione dei temi legati alla sostenibilità ambientale, strategici nelle linee di sviluppo dell’Ateneo sulla scorta delle iniziative di promozione degli obiettivi per lo sviluppo sostenibile definiti dall’Assemblea dell’ONU, sono molto lieto di attivare questa Scuola di formazione insieme ad Acquedotto del Fiora – ha detto il rettore Francesco Frati -. L’iniziativa è utile anche dal punto di vista dell’orientamento alle professioni, e rientra tra le attività organizzate dall’Ateneo per accompagnare i propri studenti verso il mondo del lavoro”.
“Con la “Best Water” Summer School AdF prosegue nella cooperazione con le istituzioni del territorio, per essere fattivamente volano di ulteriore crescita nelle zone in cui opera – commenta l’amministratore delegato di AdF Piero Ferrari – Questo percorso di alta formazione per i futuri manager dell’acqua è pensato per renderli capaci di affrontare le sfide che AdF sosterrà nell’imminente futuro: realizzare 250 milioni di investimenti a servizio dei 55 comuni soci, con una media prevista di 80 euro annui per abitante residente, da parte di un’azienda a sempre più alta specializzazione. Al termine di questa Summer School, che costituirà un “prologo” a master e corsi di perfezionamento ancora più specifici, alcuni partecipanti potranno fattivamente mettere in pratica quanto imparato, grazie agli stage presso AdF. Sarà per loro l’occasione di testare concretamente come opera nel settore idrico e delle utilities un’azienda altamente specializzata che ogni anno investe in infrastrutture e reti del territorio una media per abitante residente (63 euro nel solo 2018) pari a quella delle più evolute realtà europee”.
Il termine ultimo per presentare le candidature per la partecipazione alla “Best Water” Summer School è il 18 giugno. Tutte le informazioni sulle modalità di presentazione sono consultabili sul sito web “Best Water” Summer School, www.congressi.unisi.it/water