Condomini: tra odori e sentenze cresce la specializzazione

A Siena da maggio due iniziative per amministrarli

SIENA. Provare a metter pace tra condomini che rumoreggiano. Ma anche, da quest’anno, inviare i dati dei contribuenti all’anagrafe tributaria. I compiti dell’amministratore di condominio crescono, e richiedono sempre più preparazione e specializzazione. A Siena però non ci sono occasioni stabili di formazione per il settore: così l’agenzia formativa Cescot, in collaborazione con Confaico, ha programmato per i prossimi mesi due specifici percorsi formativi. Il primo, con inizio nel mese di maggio, sarà il “corso di ingresso per amministratore di condominio”: in tre lezioni settimanali pomeridiane, per un totale di 72 ore, formerà nuovi professionisti in grado di operare nel settore, attraverso le nozioni legislative, tecniche e amministrative aggiornate alla riforma normativa del settore (2012), ma anche alle recenti pronunce giurisprudenziali.

Sono numerose infatti le occasioni in cui negli ultimi anni i tribunali si sono pronunciati su argomenti di condivisione immobiliare: dalla recentissima sentenza di Cassazione (14467/2017) che ha definito un reato la “molestia olfattiva” di un condomino che eccedeva con le fritture, a quella del Tar Sicilia che nel 2016 ne ha costretto un altro a vaccinare i gatti randagi cui da abitualmente da mangiare in terrazza.    Non solo: per rendere possibili le dichiarazioni dei redditi precompilate, da quest’anno gli amministratori sono tenuti a certificare alle Entrate gli interventi recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni.

Per un mestiere che non passa certo d’attualità la complessità insomma aumenta, e con essa la necessità di preparazione. Per questo, dopo il corso di ingresso, Cescot e Confaico (associazione degli amministratori aderente a Confesercenti) hanno previsto anche un corso di aggiornamento per chi esercita già la professione, con il rilascio di 15 crediti formativi a partire dal mese di giugno.

Le lezioni dei due corsi, tenute da docenti esperti nelle diverse materie, si terranno nelle aule didattiche della sede Confesercenti di Siena. Maggiori informazioni: 0577 252264 – www.cescot.siena.it<http://www.cescot.siena.it> .