Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Estracom cerca un tecnico della fibra ottica

La domanda di ammissione per la selezione deve essere presentata entro il 25 ottobre

PRATO. Estracom ha indetto una selezione per l’assunzione di 1 tecnico specializzato (project manager) nel settore delle reti di telecomunicazione elettroniche in fibra ottica. Il rapporto eventualmente instaurato sarà a tempo determinato con possibilità di conferma a tempo indeterminato. L’inquadramento base iniziale sarà quello previsto per il livello 7° dal CCNL Gas-Acqua. La sede di lavoro è Prato.

I requisiti minimi sono: Laurea Magistrale in Ingegneria delle telecomunicazioni; abilitazione all’esercizio della professione; esperienza professionale di almeno 5 (cinque) anni, in attività di

progettazione, coordinamento alla realizzazione e collaudo di reti di telecomunicazioni in fibra ottica (FTTH) e in particolare: definizione dei processi e normative specifiche, gestione e collaudo dei tool di progettazione, in particolare nei software, Network Inventory PNI, Exagon, P-Plus, Itools, SOL. Monitoraggio degli indicatori di performance per gli obiettivi, definizione requisiti IT per adeguamento dei sistemi a supporto della progettazione della rete di telecomunicazioni, contrattualistica, rapporti con la committenza, direzione tecnica operativa nella realizzazione, coordinamento delle imprese e di risorse umane dell’azienda. Conoscenze informatiche: Network Inventory PNI, QGis, Google Earth. Patente di guida Tipo B o superiore.

La domanda di ammissione alla selezione deve essere redatta in carta semplice utilizzando il modello allegato al bando scaricabile dal sito https://www.estra.it/lavora-con-noi e inoltrata esclusivamente tramite e-mail, entro e non oltre il 25/10/2019 al seguente indirizzo: estracom@cert.estraspa.it. Estracom non si assume alcuna responsabilità per il mancato o tardivo recapito, prescindendo dalle motivazioni.

La domanda di ammissione deve essere sottoscritta con firma autografa e non è soggetta ad autenticazione ai sensi dell’art. 39 del D.P.R. 445/2000. Alla domanda dovrà essere obbligatoriamente allegato il proprio curriculum, datato, sottoscritto e completo dei dati anagrafici, nonché la copia del documento di identità in corso di validità.

La domanda di ammissione alla selezione contiene la dichiarazione sostitutiva di atto notorio, redatta ai sensi del D.P.R. 445/2000, con allegata fotocopia di un documento di identità valido del sottoscrittore.