San Gimignano: al via il laboratorio teatrale per bambini

Alessio Martinoli

SAN GIMIGNANO. La compagnia Giardino Chiuso propone un laboratorio intensivo di dieci incontri che nasce dal progetto di narrazioni per bambini e ragazzi "Racconti d'Inverno" ispirato, quest'anno, al romanzo "Alice nel paese delle meraviglie" di Lewis Carroll. Il progetto è rivolto a bambini da 6 a 10 anni e ragazzi da 11 a 13 anni.

La scelta narrativa di affrontare "Alice nel paese delle meraviglie" suggerisce spunti e occasioni di approfondimento. Così prende vita questo breve percorso teatrale durante il quale si svolgerà un lavoro su alcune scene tratte dalle pagine di una delle opere più celebri della letteratura. Il progetto si concluderà con una presentazione pubblica del lavoro.

Attraverso il laboratorio i ragazzi avranno modo di avvicinarsi alle tecniche teatrali fondamentali (la respirazione, la tecnica vocale, lo sguardo, il movimento nello spazio scenico, la relazione con gli altri) attraverso esercizi e con l'ausilio di letture, offrendo un percorso artistico/educativo che arricchisca le potenzialità espressive di ognuno.

L’iniziativa si svolge all’interno della stagione “Leggieri d'Inverno”, per la direzione artistica di Tuccio Guicciardini, Patrizia de Bari e Cledy Tancredi, a cura della compagnia Giardino Chiuso, Comune di San Gimignano, Regione Toscana, Fondazione Fabbrica Europa.

Costo del laboratorio € 35,00 mensili (1 lezione a settimana di 2 ore). Informazioni e iscrizioni: Compagnia Giardino Chiuso, info@giardinochiuso.com, tel. 0577 941182 / 328 6679688.