Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Nuovi corsi di Assoservizi per insegnare a creare un’impresa

Rientrano nell'ambito di GiovaniSì, il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani

SIENA. Assoservizi, l’agenzia formativa di Confindustria Toscana Sud, insegna agli under 30 a creare un’impresa.

È la nuova iniziativa “Percorsi e servizi integrati per la creazione di impresa e lavoro autonomo” che prevede corsi a giugno e luglio, gratuiti in quanto finanziati dalle risorse del Fondo sociale europeo che rientrano nell’ambito di GiovaniSì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Le iscrizioni sono aperte e avranno termine martedì 28 maggio, giorno nel quale a partire dalle ore 10 sarà organizzato un Open day nella sede grossetana di Assoservizi, in via Monterosa 196, dedicato alla presentazione dei corsi e a un’eventuale prima selezione dei partecipanti.

Il percorso prevede quattro corsi: Business plan, Economia e Organizzazione aziendale (30 ore); Inglese tecnico (26 ore); Strumenti di marketing (28 ore); Risorse finanziarie e diritto d’impresa (20 ore).

«Le attività – spiegano da Assoservizi – sono finalizzate a definire percorsi individualizzati di rafforzamento delle soft skills e delle competenze tecnico-gestionali per rendere i futuri imprenditori o lavoratori autonomi in grado di attuare politiche di ridefinizione della missione e della strategia aziendale per affrontare adeguatamente le sfide legate ai nuovi mercati e all’attuale situazione economica».

I posti disponibili sono sei (almeno il 20% dei quali riservati a donne) e i corsi si svolgeranno sempre ad Assoservizi, in via Monterosa 196. Ecco i requisiti minimi di accesso: occorre essere maggiorenni e avere non più di 29 anni, essere inattivi o inoccupati oppure disoccupati iscritti a un Centro per l’impiego, aver adempiuto al diritto-dovere all’istruzione o alla formazione professionale (oppure esserne esentati) e, per i cittadini non comunitari, essere in possesso di un regolare permesso di soggiorno che consenta l’attività lavorativa. La domanda di partecipazione (con l’indicazione dei documenti richiesti) è su www.cosvig.ito su www.assoservizi.eu.

Per informazioni è possibile rivolgersi alla sede di Grosseto di Assoservizi (telefono: 0564 468811; email: formazione@assoservizi.eu).