Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

In Unisi un ciclo di seminari su “Sguardi di donna (sul diritto)”

5 Incontri con le grandi costituzionaliste italiane

SIENA. “Sguardi di donna (sul diritto)” è il ciclo di cinque seminari che si terrà all’Università di Siena e che darà voce al contributo di grandi costituzionaliste italiane in questo ambito disciplinare.
I cinque appuntamenti nell’anno accademico 2019/2020 sono organizzati dal DIPEC, Gruppo di ricerca e formazione sul diritto costituzionale comparato dell’Università di Siena, insieme a “lecostituzionaliste”, una
rete informale che raccoglie la maggior parte delle professoresse italiane di Diritto costituzionale. La rete è nata a seguito di un incontro al Quirinale col Presidente Mattarella, l’8 marzo 2018, con lo scopo di sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica sulle problematiche dell’eguaglianza di genere, tema sul quale l’Italia appare
in grave ritardo. Nel corso dei cinque incontri altrettante ospiti dialogheranno con docenti e studenti dell’Università di Siena su tematiche di interesse generale come l’eguaglianza, la scuola, la memoria, l’infanzia.
L’incontro di apertura, lunedì 7 ottobre, sarà tenuto dalla Lorenza Carlassare, prima donna in Italia ad ottenere, nel 1966, il titolo di docente ordinario di diritto costituzionale. Giurista ancora oggi molto impegnata, la professoressa Carlassare è stata per venti anni l’unica donna costituzionalista. La lezione affronterà il tema dell’uguaglianza e costituirà l’occasione per ricordare e celebrare la professoressa Letizia Gianformaggio, studiosa di filosofia del diritto, materia che ha insegnato all’Università di Siena a partire dalla metà degli anni Settanta, per poi trasferirsi all’Università di Ferrara.
Il seminario si terrà alle ore 16 nell’aula Franco Caparrelli A, presso il Presidio San Francesco, e sarà aperto dal saluto del rettore  Francesco Frati. Interverranno, introdotti da Tania Groppi e da Mario Perini, Enrico Diciotti, dell’Università di Siena, Anna Meoni, dell’Archivio UDI Provincia di Siena e Katia Di Rienzo, dell’ANPI.
Il ciclo proseguirà con appuntamenti fino a maggio 2020, seminari tematici delle costituzionaliste Elisabetta Lamarque (11 novembre), Anna Mastromarino (19 novembre) e Roberta Calvano (2 dicembre), che parleranno di loro recenti lavori, per concludersi con un’ospite d’eccezione, la scrittrice Dacia Maraini (18 maggio), con un intervento dedicato alla figura di Chiara D’Assisi.
Il ciclo di lezioni è coordinato da Tania Groppi e Elena Bindi, entrambe docenti di diritto pubblico presso il Dipartimento di studi aziendali e giuridici dell’Università di Siena, membri del DIPEC e del gruppo “lecostituzionaliste”.

Per ulteriori informazioni e per il programma dettagliato del ciclo di lezioni è possibile consultare il sito  http://dipec.wp.unisi.it/.