Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Immagini e parole… al via il concorso per diventare ambasciatore di Poggibonsi in Francia

Dall'1 al 5 dicembre in piazza Rosselli a Poggibonsi sarà presente lo stand "L

POGGIBONSI. Libri in piazza, un concorso letterario e fotografico e la possibilità di volare a Parigi a rappresentare la propria Città. Questo in sintesi il programma di “L’Italia dei libri” la cui carovana farà tappa anche a Poggibonsi. Si tratta di una sorta di libreria itinerante nel territorio toscano e un concorso che permetterà ai cittadini di diventare “ambasciatori” culturali di Poggibonsi alla Festa del Libro e delle Culture italiane di Parigi il prossimo marzo.
Dal 1 al 5 dicembre 2010 in piazza Rosselli a Poggibonsi sarà presente lo stand “L’Italia dei Libri” nato da un’idea di “Leggere per” e patrocinato dalla Regione Toscana oltre che dal Comune di Poggibonsi e di altre amministrazioni locali toscane che hanno aderito al progetto per creare e diffondere, partendo dai libri, momenti di “coesione sociale” e opportunità di “sviluppo e promozione”.
Parallelamente alla “libreria itinerante” il progetto prevede anche il concorso “Faresti l’ambasciatore del tuo Comune a Parigi?” organizzato e realizzato con i Comuni di Cortona, Montelupo Fiorentino, Poggibonsi, San Casciano Val di Pesa, San Giovanni Valdarno. L’obiettivo è promuovere in maniera creativa i Comuni in occasione della quarta edizione della Festa del Libro e delle Culture italiane che si svolgerà a Parigi dal 25 al 27 marzo 2011.
 Tre sono le sezioni del concorso: una fotografica con il titolo “Un bel posto per leggere a…” e l’invito a scattare una foto di una o più persone che leggono in un paesaggio suggestivo di uno dei Comuni. La sezione narrativa invece s’intitola “La Toscana è casa mia. Voglio bene a…” dove chiunque può scrivere un breve testo su uno dei Comuni. Infine una sezione culinaria “La Toscana golosa. Ricette di famiglia da…” dove verrà premiata la ricetta di un piatto tipico della cultura enogastronomica.
La data ultima per partecipare al concorso è il 31 gennaio 2011. Ed i vincitori potranno così rappresentare la propria Città nell’ambito della Festa parigina dove l’intero progetto “L’Italia dei libri” si concluderà.