Il Consorzio Vino Chianti alla Prowein di Düsseldorf

Busi: “Una grande occasione per rafforzare la nostra presenza su un mercato tradizionalmente importante come quello tedesco”

Giovanni Busi, presidente del Consorzio Vino Chianti

FIRENZE. Il Consorzio Vino Chianti torna protagonista alla Prowein di Düsseldorf, la più importante fiera tedesca dedicata al settore vinicolo in programma dal 19 al 21 marzo.

L’eccellenza toscana vuole bissare il successo dell’edizione 2016, portando all’attenzione internazionale 37 aziende locali e circa 100 etichette di degustazione.  Prowein International Trade Fair for Wines and Spirits è uno degli eventi più importanti e attesi a livello mondiale del settore: la scorsa edizione ha visto la partecipazione di 6.000 espositori in rappresentanza di 60 paesi e oltre 50 mila visitatori. Una manifestazione che ha superato i confini europei ed è approdata nei mesi scorsi in Asia, per un evento collegato che ha già contribuito a rafforzare la presenza delle nostre imprese in quel mercato.

“Dopo il successo di Chianti Lovers, la missione in Asia, ed in Centro America il Consorzio Chianti è pronto ad affrontare con ancora più motivazione una delle manifestazioni più importanti del nostro settore – commenta così Giovanni Busi, presidente del Consorzio Vino Chianti – Per noi è un onore rappresentare le eccellenze toscane e questa sarà un’occasione fondamentale per rafforzare la nostra Denominazione e incrementare la presenza delle nostre produzioni soprattutto su un mercato come quello tedesco che é il più importante all’interno dei confini dell’Unione Europea con circa il 30% del chianti esportato.”