Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Chianti Classico 2016 di San Giusto a Rentennano tra i migliori vini al mondo

Il sindaco Michele Pescini: “Grandissima soddisfazione: l’eccellenza delle produzioni locali è uno straordinario strumento di promozione territoriale”

GAIOLE IN CHIANTI. Importante riconoscimento per il Chianti Classico 2016 di San Giusto a Rentennano, che  sale sul podio dei 3 migliori vini al mondo, secondo l’influente “Top 10” magazine Usa Wine Spectator.

 
“Grandissima soddisfazione – ha commentato il sindaco di Gaiole in Chianti, Michele Pescini – : è il giusto riconoscimento per un’azienda storica del territorio, che da sempre esprime altissima qualità. Una soddisfazione doppia, poichè ad essere premiato è un Chianti classico d’annata, che fra tutte le etichette, è quella più legata alle radici storiche della produzione di vino in queste zone”.
 
“A Gaiole in Chianti  – prosegue il sindaco Pescini – il vino si coltiva dal tempo degli Etruschi, fa parte del nostro dna ed è uno dei tratti distintivi del paesaggio e della cultura locale. Molti turisti vengono a Gaiole, con il desiderio di visitare le cantine, per conoscere il territorio anche attraverso un buon calice di vino, in grado di sprigionare sapori e odori, che raccontano l’unicità di questa terra, culla del Chianti storico, e delle sue uve.  Avere un’etichetta riconosciuta tra i 3 migliori al mondo, è quindi non solo un motivo di orgoglio per l’azienda, ma anche un’occasione di promozione territoriale straordinaria, visto che l’eccellenza delle produzioni locali è una   leva efficace di marketing territoriale. Rinnoviamo, quindi, i complimenti da parte dell’amministrazione comunale, all’azienda San Giusto a Rentennano, e a tutti coloro che hanno contribuito,  con competenza e professionalità, al raggiungimento di questo traguardo”.