Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Ancora qualche giorno per il “Mercato nel Piatto”

Produttori e ristoranti insieme nell’iniziativa promossa dai Cat Confcommercio e Confesercenti Siena che ha preso il via il 7 dicembre in contemporanea con il Mercato nel Campo

SIENA.  Ancora qualche giorno per il Mercato nel Piatto. L’esperienza del gusto offerta nel Mercato nel Campo continua infatti fino al 20 dicembre nei ristoranti in provincia di Siena che aderiscono all’iniziativa “Mercato nel Piatto”, un progetto del programma Vetrina Toscana di Regione e Unioncamere Toscana. Così panforte, olio, liquori, pasta ai grani antichi, già protagonisti del Mercato nel Campo, avranno un ulteriore spazio di valorizzazione sposandosi con menù e proposte particolari di ristoranti ed enoteche a marchio Vetrina Toscana.

L’iniziativa è promossa dai Cat Confcommercio e Confesercenti Siena attraverso la Camera di Commercio. Nelle botteghe e ristoranti della provincia di Siena che aderiscono a Vetrina Toscana fino al 20 dicembre è possibile assaporare alcuni prodotti espressione delle eccellenze toscane presenti al Mercato. Un modo per continuare l’esperienza del gusto offerta dal Mercato nel Campo nelle Terre di Siena attraverso uno spazio espositivo, una degustazione o promozione.

Cosa propone il “Mercato nel Piatto” Ecco tutte le coppie. Partecipano l’Azienda le Vigne con l’Enoteca Wein Vino Wine di Siena, qui si potranno trovare assaggi di pasta realizzata con grani antichi e olio. Ed ancora, la Fabbrica del Panforte che ha sede a Sovicille sarà insieme all’Enoteca i Terzi, a Siena, che dal 7 al 20 dicembre avrà in menù il panforte della Fabbrica del Panforte. Il Liquorificio Asso di Bassano del Grappa si abbina con il Ristorante il Giardino di Montalcino dove si potranno degustare assaggi di liquori quali Limonello, Cioccolito, Mirtillo, Fragola, Liquirizia, Grappa, Sambuca, Vermouth.  L’Azienda Oliviera Sant’Angelo di Trequanda si incontra con il Ristorante L’orto e un quarto di Siena che ospiterà l’olio dell’Oliviera.

L’obiettivo di “Mercato nel Piatto” è quello di far incontrare le aziende del settore alimentare e della ristorazione con le aziende del settore agroalimentare selezionate per il Mercato nel Campo. Una buona opportunità, insomma, di scoprire e farsi conoscere anche a livello regionale, grazie alla promozione e comunicazione del programma di valorizzazione regionale delle tipicità toscane di Vetrina Toscana.

Vetrina Toscana è un progetto di promozione di Regione e Unioncamere Toscana, che conta oggi tra gli aderenti oltre 1000 ristoratori e quasi 300 botteghe alimentari. E’ una rete di ristoratori e botteghe agroalimentari che aderiscono e ottemperano a specifici disciplinari tecnici previsti dalla Regione per tutelare e promuovere la tipicità. Tutte le iniziative si trovano su www.vetrina-toscana.it.