Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

A Chiusi si è svelata la “Guida Osterie d’Italia 2019” Slow Food

L'evento, che si è protratto dal pomeriggio alla sera, è stato organizzato dalla Condotta Slow Food Montepulciano Chiusi e dal Slow Food Toscana

CHIUSI. Si è svolta a Chiusi Città, nel Centro Storico, organizzata dalla Condotta Slow Food Montepulciano Chiusi e da Slow Food Toscana, la presentazione della guida Osterie d’italia 2019 edita da Slow Food Editore che racconta la storia di circa 1600 locali recensiti perché custodi e promotori di piatti e materie prime di altissimo valore a un prezzo contenuto. La guida che riesce a raccontare in modo completo e affidabile le migliori osterie, le materie prime utilizzate, la migliore cucina di territorio e di tradizione senza perdere di vista il grande valore dell’accoglienza.

Proprio sull’accoglienza, sulla conivialità e sullo stare bene insieme si è svolta la serata che è iniziata con una chiacchierata presso la sala conferenze San Francesco con  il nostro Sindaco Juri Bettollini, che con entusiasmo per la continua collaborazione con Slow Food, ha dato il benvenuto a tutti gli ospiti, ed è proseguita con i responsabili della  Guida Osterie d’Italia: il Curatore Nazionale  Eugenio Signoroni, il Coordinatore Regionale Gian Marco Mazzanti, il Responsabile Guide Slow Food Toscana Duccio Lazzeretti ed il tutto moderato dall’esperto di enogastronomia de La Nazione QN Paolo Pellegrini.

L’evento è continuato al Museo Nazionale Etrusco: la Direttrice  Dott.ssa Maria Angela Turchetti ha preparato per gli ospiti una visita a tema, “Il BANCHETTO IN TUTTI I SENSI”, con un percorso di approfondimento ed un’attività multisensoriale incentrata sul tema dell’Alimentazione nell’Antichità.

E’ stato un lungo pomeriggio: prima della cena è stato offerto un aperitivo presso uno dei locali più famosi di Chiusi dedicato alla Birra Tre Fontane, unica trappista italiana e l’olio EVO della nuova Comunità per la Valorizzazione dell’Olivo Minuta di Chiusi.

La cena preparata dai cuocchi di tre Osterie Chiocciolate presenti in guida della Condotta Slow Food Montepulciano Chiusi (Osteria Il Grillo è Buoncantore di Chiusi,  Osteria La Solita Zuppa di Chiusi e Taverna da Roberto in Montisi), presso la sala dell Terziere Sant’angelo, ha ospitato circa sessanta persone che hanno potuto assaggiare prodotti del territorio e Presidi Slow Food, sapientemente preparati  e rielaborati mantenendo il rispetto per il Buono, Pulito e Giusto. Sempre con la stessa filosofia i vini serviti sono stati quelli prodotti dalle cantine dell’associazione Vignaioli Montepulcinao #quelliveriditoscana, che hanno presentato  il Vino Nobile di Montepulciano DOCG 2015 e 2016, oltre ad alcune bottiglie di selezionatissimo Vin Santo di Montepulciano.