Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto
Skyscraper 1
Skyscraper 2

A Castellina, sbriciolona e collo di gallina a confronto con il Chianti Classico

Tra Borghi e Cantine arriva a Castellina in Chianti. Appuntamento il 15 novembre al Ristorante Antica Trattoria la Torre

CASTELLINA IN CHIANTI. La sbriciolona, il collo di gallina con la salsa verde, gli spaghetti al Chianti Classico, la faraona con le cipolle caramellate. Il tutto abbinato con il Chianti Classico.

Tra Borghi e Cantine per il suo ultimo appuntamento si sposta a Castellina in Chianti all’ Antica Trattoria La Torre. E qui i piatti si sposeranno con Igt e Chianti Classico dell’ Azienda Agricola Pomona.

La tappa di Castellina è parte di un vero e proprio cartellone, con cinque appuntamenti, che avrà il suo seguito tra febbraio e marzo. Tra Borghi e Cantine è un nuovo format che vuole valorizzare la rete della ristorazione locale, delle sue produzioni vitivinicole e dell’area su cui è impegnata Confcommercio Siena e che ha avuto l’edizione zero la scorsa primavera. E’ parte del programma di Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che utilizzano prodotti del territorio.

Cosa si potrà degustare? Al Ristorante Antica Trattoria La Torre si potrà degustare un piccolo benvenuto con Zuppa frantoiana a modo nostro. Come antipasto, Crostini neri al Vin Santo, Finocchiona Sbriciolona, Collo di Gallina ripieno in salsa verde, il tutto accompagnato da Igt Piero Rosso 100% Sangiovese. Per primo piatto, Spaghetti al Chianti Classico accompagnati da Chianti Classico Pomona 2016. Come secondo piatto, Faraona chiantigiana con agrumi e melograno e cipolle caramellate con Riserva Pomona 2016. Infine, per dessert, Semifreddo al panforte.  

 

 

Per info e prenotazioni per partecipare è sufficiente scrivere a borghiecantinesiena@gmail.com. Il costo della serata del 15 novembre è di 30 euro a persona. C’è anche già l’hastag della manifestazione che è #TraBorghieCantine2019.