Tornano le rime di Freitag. E parlano di cinema

In città molte le pellicole che hanno come sfondo le mura antiche di Siena. E si aspetta quella che parla di Mps e Rossi

di Freitag von Lautberg

 

 Benvenuto sia il regista

pur se sgomma nella pista

non c’è il tufo sull’anello

e s’è incassato un bel balzello

 

e perlomeno sui giornali

ci son foto inusuali

 

oltre al palio straordinario

e ai rifiuti fuori orario

 

non ci son cose indecenti

ma dei bell’inseguimenti.

 

L’altro film che verrà presto

è sui fatti senza arresto

 

accaduti nella Banca

per la trama roba ‘un manca:

 

morti, stecche, cifre false

e tutti noi siam le comparse.

 

Non riprese mattutine

ma cause, rabbia e monetine

 

e per chi ha colpa pena dura

senza alcun controfigura.

 

Quel che ‘un fa la Cassazione

si vedrà in  televisione?