Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Scritte in centro: la Lega protesta per la “cura”

I graffiti cancellati con la vernice rossa

Francesco Giusti (foto di Corrado De Serio)

SIENA. Meno male che i writers del centro storico di Siena erano stati individuati, così come i vandali che avevano danneggiato alcune auto in sosta nella Torre, grazie alla segnalazione di alcuni cittadini. In via di Porta Giustizia qualche giorno fa, di notte, i soliti imbecilli hanno vergato la solita scritta senza senso sul muro. Interpellati i Vigili Urbani da alcuni cittadini della zona, il rimedio è stato peggio che meglio: vernice rossa a coprire la scritta, così che tutto fa ancora più schifo di prima, imbruttendo un’area prospiciente l’ingresso di un locale.

“Purtroppo questo è il risultato ad aver consegnato il Comune nelle mani di gente che non dimostra un briciolo di amore per la città e che non ne ha assolutamente a cuore le sorti, abituata a fare le cose a caso (Monteriggioni docet)”: questo il commento di Francesco Giusti, segretario della Lega Nord di Siena.

“Come faccia l’assessore Balani a parlare di miglioramento dei dati, questo può dircelo solo lui. Gli indicatori diffusi dal sindacato UGL Polizia, riguardanti la comparazione tra 2013 e 2014, con il 2015 che parrebbe essere generalmente in linea con lo scorso anno, anche se i conti si fanno al 31 dicembre, parlano chiaro: i furti, ad esempio, aumentano del 10%, ma le denunce sarebbero calate del 17%. Ormai la gente non denuncia più nulla. Le istituzioni – Comune, Prefettura, Questura – la smettano di trastullarsi e si facciano un esame di coscienza: questo è il fallimento dello Stato e degli Enti locali”, prosegue l’esponente del Carroccio.

La Lega propone all’Amministrazione comunale, oltre alle solite misure (maggiore coordinamento tra le forze dell’ordine, videosorveglianza, ripopolamento del Centro storico non più rinviabile, perché la prima forma di controllo è fatta proprio dai residenti che vivono una zona), di farsi carico di stipulare un’assicurazione low cost per difendere i residenti da furti ed atti vandalici. Un’Assicurazione a carico dei residenti, ma stipulata dall’Amministrazione comunale e per questo estremamente conveniente: un costo annuo di poche decine di Euro che però garantirebbe contro i danneggiamenti ed i furti. Non stiamo parlando della panacea di tutti i mali, ma di un primo intervento al quale dovrà inevitabilmente fare seguito un intervento deciso e complessivo in tema di sicurezza urbana”.

Lega Nord Siena