Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Mps: WRM non presenta l’offerta per la piattaforma IT

SIENA. Banca Mps comunica che la società WRM Capital Asset Management S. à r.l. ha deciso di non presentare un’offerta per la piattaforma IT del Gruppo.

La decisione arriva al termine del processo di analisi e valutazione avviato il 9 novembre 2018, quando Banca Mps, sebbene avesse evidenziato che nessuna decisione strategica fosse ancora stata assunta, aveva comunicato al mercato che, nell’ambito delle interlocuzioni con varie controparti, in relazione alle valutazioni concernenti la piattaforma IT della Banca e alla sua gestione, aveva selezionato WRM, con partner tecnologici Oracle e TAS, quale unico interlocutore al fine di approfondire la sussistenza dei presupposti che potevano condurre le parti alla prosecuzione delle trattative ed alla formalizzazione di una eventuale offerta vincolante.

Banca Mps proseguirà nelle valutazioni strategiche sulla piattaforma IT e sulla sua gestione, in linea con il Piano Industriale 2017-2021.