Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Mps: con Antonveneta arriva anche il 3 per cento della Roma

SIENA. La Banca Monte dei Paschi detiene in pegno dallo scorso 30 maggio il 2,759 per cento del capitale di AS Roma. La quota è detenuta per il 2,756  dalla neo-acquisita Antonveneta. Lo ha rivelato la Consob in un comunicato sulle partecipazioni rilevanti. Contestualmente Royal Bankof Scotland, a cui era in pegno il pacchetto del 2,756 per cento, è uscita dal capitale del club giallorosso. Il 30 maggio corrisponde infatti alla data di perfezionamento della cessione della partecipazione di controllo di Antonveneta a Mps da parte di RBoS.