Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Mps cede le quote di Finaosta

SIENA. La finanziaria valdostana Finaosta, attualmente a capitale misto pubblico-privato, diventerà al cento per cento di proprietà regionale. La Giunta della Valle d’Aosta ha deciso l’acquisto, per circa 41 milioni di euro, diluiti in tre anni, del 22 per cento delle quote, attualmente detenuto da privati. In particolare verranno rilevate la quota del 10,71% in mano a Unicredito Italiano SpA, il 10,70% di Sistema iniziative locali spa, lo 0,56% del Monte dei Paschi di Siena e lo 0,49% di Avi Servizi Srl.