Mps apre le trattative per cedere la piattaforma IT

Scelto WRM, con partner tecnologici Oracle e TAS, quale unico attuale interlocutore

SIENA. Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. (“BMPS” o la “Banca”) comunica che sulla base delle interlocuzioni in corso con varie controparti, in relazione alle valutazioni concernenti la piattaforma IT della Banca e la sua gestione, quest’ultima ha deciso di selezionare WRM, con partner tecnologici Oracle e TAS, quale unico attuale interlocutore al fine di approfondire la sussistenza dei presupposti che possono condurre le parti alla prosecuzione delle trattative ed alla formalizzazione di eventuale un’offerta vincolante. La Banca precisa che in relazione a quanto sopra nessuna decisione strategica è stata assunta.